Piombino capitale del nuoto: in piazza Bovio sarà un estate piena di campioni e grandi eventi. Ecco il programma

Un evento di nuoto organizzato a Piombino: piazza Bovio sarà teatro di grandi appuntamenti nell'estate del 2022

Il Comune ha concesso il patrocinio alla società Olimpic Nuoto Napoli per l’organizzazione di quattro gare in mare di rilievo nazionale e internazionale sotto l’egida della Fin, Federazione Italiana Nuoto, e della Len, League European Natation

PIOMBINO. La città di Piombino ospiterà nell'estate del 2022 quattro competizioni di nuoto di altissimo livello. Il Comune ha concesso il patrocinio alla società Olimpic Nuoto Napoli per l’organizzazione di quattro gare in mare di rilievo nazionale e internazionale sotto l’egida della Fin, Federazione Italiana Nuoto, e della Len, League European Natation. Teatro delle manifestazioni sarà nuovamente piazza Bovio.

«Siamo davvero orgogliosi di ospitare nella nostra città eventi sportivi così prestigiosi – ha detto il sindaco Francesco Ferrari -. La città di Piombino, nella fattispecie la nostra meravigliosa piazza Bovio, si dimostra ancora una volta uno scenario perfetto per le competizioni di nuoto. È davvero difficile pensare – ha sottolineato – a una cornice migliore per questo genere di attività e anno dopo anno sempre più persone se ne stanno accorgendo; persone che vengono qua per la gara, come atleti, giudici, tecnici, familiari, e inevitabilmente finiscono per innamorarsi del contesto. Promuovere lo sport significa anche promuovere il territorio, questa amministrazione lo ripete dal proprio insediamento; quando poi la naturale conformazione del luogo asseconda e avvalora la spettacolarità dell’attività atletica – ha proseguito – allora il quadro risulta perfetto. La vocazione sportiva di Piombino è un valore aggiunto che concorrerà a restituire alla città il meritato prestigio, per questo ringraziamo la società Olimpic Nuoto Napoli per il fondamentale contributo».


«La fattiva e sollecita collaborazione con tutti gli esponenti dell’amministrazione comunale, la spettacolarità del campo gara e del territorio ci hanno regalato un’emozione tale da superare le difficoltà pratiche di questo periodo – ha detto il presidente di Olimpic Nuoto Napoli, Alfredo Mangione – ; siamo convinti che questa esperienza possa continuare a premiare gli atleti e le società che si impegnano in questa durissima disciplina ed a far conoscere ancora di più questo meraviglioso territorio. Ringraziamo il Comune di Piombino per tutto questo».

Il programma prevede lo svolgimento della Coppa Len il 3 giugno, i campionati italiani assoluti Fin di nuoto in acque libere dal 3 al 7 luglio, i campionati italiani master dall’8 al 10 luglio e i campionati regionali toscani Fin di nuoto di fondo il 16 e 17 luglio.

Tutte le gare si svolgeranno in piazza Bovio e piazzale di Alaggio; in caso di maltempo verranno spostate nel Golfo di Baratti.