Terzo incendio in pochi giorni nella zona di Capo d'Arco

Il rogo è divampato intorno alle 2,30 nella notte tra lunedì e martedì: decisivo l'intervento dei vigili del fuoco

RIO MARINA. Terzo incendio boschivo in pochi giorni a Capo d'Arco, nel versante orientale dell'isola d'Elba. Un rogo ha interessato un tratto di vegetazione, circa 200 metri quadrati, nella notte tra lunedì e martedì 20. L'allarme è scattato intorno alle 2,30 di notte. L'incendio si è sviluppato sul perimetro dell'incendio di sabato scorso. L'intervento dei soccorritori è stato provvidenziale affinché le fiamme fossero spente in tempi brevi. Sul posto sono intervenuti nel cuore della notte i vigili del fuoco del distaccamento di Portoferraio, i volontari della Misericordia di Porto Azzurro, della protezione civile di Capoliveri e di Cavo. Gli uomini dell'ex Unione dei Comuni Colline Metallifere sono rimasti  nella zona tutta la notte per le operazioni di bonifica. Le cause del rogo sono al vaglio dei vigili del fuoco.