Domenica dedicata alla vaccinazione Somministrate 212 dosi

CAMPO NELL’ELBA. Si è conclusa ieri intorno alle 13, con la somministrazione di 212 dosi di vaccino anti Covid, la giornata straordinaria dedicata ai richiami. Questo era l'ultimo appuntamento previsto dal calendario speciale delle vaccinazioni iniziato a maggio.

«Grazie al grande lavoro volontario di medici, infermieri, personale sanitario e Pubblica assistenza e con la collaborazione dell'amministrazione comunale – spiegano dal Comune di Campo – in queste domeniche sono stati vaccinati, al distretto di Marina di Campo, centinaia di cittadini. Grazie anche a questo lavoro e all'incessante attività di vaccinazione quotidiana effettuata all'ospedale di Portoferraio, l'Isola d'Elba ha superato il 60 per cento di vaccinazioni complete, prima e seconda dose».


«Una percentuale significativa – ha spiegato Fabio Chetoni – frutto di un grande lavoro di squadra. Sono certo che in tempi brevi possiamo raggiungere l'immunità di gregge e tagliare così un importante traguardo nella lotta contro il Covid. Si raccomanda di adottare comunque comportamenti corretti nel rispetto della normativa anti contagio».

L'amministrazione comunale ringrazia tutte le persone che si sono impegnate alla realizzazione di queste giornate straordinarie.In particolare la la dottoressa Elisabetta Bollani, neurologa dell'ospedale di Portoferraio, i dottor Michele Tararà.

«Grazie – aggiungono dal Comune – alle infermiere Claudia Marinari e Letizia Vai e ai volontari della Pubblica assistenza, Giuseppe De Simone, Barbara Giannini, Carlo Pierini e Silvano Mazzei».Chi ha ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid dovrà recarsi all'ospedale di Portoferraio per il richiamo, il giorno 13 agosto dalle 11 alle 13. —