Grosso ramo di un pino cade in piazza Pietri Manutenzione nel mirino

L’incidente si è verificato a poche decine di metri dal supermercato Conad Nessun danno pricurato a persone o cose

PORTOFERRAIO. Paura a Portoferraio, ma per fortuna nessuna conseguenza grave, per il distacco di un ramo pesante di un pino marittimo in piazza Pietri, che si è verificato ieri mattina a pochi metri dal Conad. Non è la prima volta che accade questo tipo di incidente in quella zona. Anche in passato, infatti, si pose la necessità di intervento con un sfoltimento della chioma di altre piante che si trovano nella piazza dell’ex cinema cittadino. Allora come oggi, per fortuna, non si sono verificati coinvolgimenti a persone o cose (danni alle macchine che erano state parcheggiati negli appositi spazi).

Il pericolo di questi pini fu annunciato anche in base alle risultanze di uno studio commissionato nel 2015 dall’amministrazione Ferrari e portato a termine dal forestale Marco Mucini e dall’agronomo Giacomo Cortini di Firenze. In verità l’incarico partì per verificare lo stato manutentivo dei filari di pini sulla piana di San Giovanni, ma i due professionisti non si limitarono solo a questi, bensì condussero un’indagine scientifica sulle rotonde, sul lungomare San Giovanni e in piazza Marinai d’Italia. A questa se ne deve aggiungere un’altra indagine sempre sulle alberature del centro storico di Portoferraio del 2018, dove si legge “la pericolosità immediata o prossima, per decine di alberi: ben 50 tra centro storico e strade periferiche” fra cui anche piazza Pietri. Prima o poi doveva succedere, viene da dire. Perché meravigliarsi, allora, se è accaduto? —


Luigi Cignoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA