Contenuto riservato agli abbonati

Lavoro nel turismo 135 le opportunità per la stagione 2021 dalle aziende locali

Tra i più ricercati cuochi, camerieri, receptionist e bagnini L’evento per l’emergenza Covid-19 si svolge online


PIOMBINO. In ballo ci sono 135 opportunità di lavoro. In un contesto in cui il peso della crisi si fa sentire più che in altre zone la Borsa mercato lavoro nel turismo, a cura dell’Ente bilaterale per il turismo toscano (Ebtt), rappresenta almeno un’opportunità concreta se non altro per un’occupazione stagionale. Accantonata la possibilità di realizzare l’evento in presenza, per questioni di sicurezza a causa delle misure per il contenimento del rischio di contagio da Covid-19, l’incontro tra chi cerca e chi offre un impiego si trasferisce online.

Le richieste di personale sono un segnale che, al netto del carico di incertezze per la pandemia, le imprese dell’ospitalità si stanno preparando per una stagione che dovrebbe avere almeno il respiro di quella del 2020, con l’avvio da giugno. Lo scorso anno dei due eventi che l’Ente bilaterale organizza in Val di Cornia si è tenuto solo quello di San Vincenzo, il 13 febbraio alla Cittadella, mentre quello piombinese dopo uno slittamento venne annullato per l’emergenza Covid-19.

Contratti a tempo determinato per la stagione breve, tre o quattro mesi, per la stagione lunga, cinque o sei mesi, e anche alcuni con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato. È quanto mettono sul piatto le aziende protagoniste, con un ventaglio che abbraccia tutte le professionalità del settore turistico ricettivo.

Le figure più ricercate sono camerieri di sala, baristi, receptionist, cuochi, aiuto cuochi e lavapiatti. Ovviamente, nell’elenco dei profili ricercati non mancano quelli di bagnini, comis di sala e cucina, barman, manutentori, cameriere ai piani, governanti e molti altri. L’elenco completo è consultabile nella sezione dedicata del sito internet www. borsamercatolavoro.it. Sono presenti bar, pizzerie, ristoranti, agriturismi, stabilimenti balneari, villaggi turistici, campeggi da tutto il territorio. «A causa della pandemia abbiamo deciso di adeguare l’evento alle norme vigenti e quindi i vari eventi saranno svolti online su una piattaforma dedicata, un investimento importante dell’Ente bilaterale per venire incontro alle esigenze attuali delle aziende e dei lavoratori – dice Roberto Betti, presidente Ebtt –. L’Ente si occupa anche di sostenere percorsi di qualificazione per aumentare le competenze dei lavoratori e per offrire un servizio di qualità».

A fare la parte del leone sono le strutture di San Vincenzo che nel complesso mettono sul piatto 115 offerte di lavoro, Piombino 15, due a Suvereto, altrettante a Sassetta e una a Castagneto Carducci.

L’Ente bilaterale per il turismo toscano è un ente di Confcommercio, previsto dal contratto collettivo nazionale del turismo. È costituito dalle parti sociali firmatarie del contratto: Fipe Confcommercio, Federalberghi, Faita, Fiavet, Rescasa, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil. Svolge attività gratuite, in particolare si occupa di formazione, mercato del lavoro, welfare e sostegno al reddito, indagini e ricerche di settore. A livello territoriale a organizzare la Borsa mercato lavoro online è il Centro servizi di San Vincenzo.

Funziona così: i candidati per visionare le offerte di lavoro disponibili possono collegarsi al sito https://www.turismolavoro.it/ oppure visitare il portale https://www.borsamercatolavoro.it/. Compariranno tutte le offerte, che possono essere visualizzate suddividendole per area geografica o per tipo di qualifica. Scelta l’offerta di interesse è necessario registrarsi e caricare il proprio curriculum vitae. Tutta la procedura è gratuita e ci si può proporre per più di un impiego. In alternativa, è possibile inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica livorno2@ebtt.it oppure presentarsi direttamente al Centro servizi dell’Ente bilaterale del turismo toscano a San Vincenzo, in via piave 3. Quando un’azienda ha più candidature il personale del Centro servizi contatta chi offre lavoro e fissa una data in cui svolgere i colloqui online. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA