Occupazione sostenibile per l’economia del mare Agenzie formative e corsi

C’è tempo fino alle ore 13 di sabato 6 marzo 

il bando

Da ieri è attivo il bando del Comune di Piombino dedicato alle agenzie formative per la realizzazione del progetto “Med new job per la creazione di occupazione sostenibile e di qualità nel settore nautica ed economia del mare”.


Bando finanziato dal progetto Interreg che coinvolge molte realtà nazionali e internazionali tra cui la Provincia di Livorno e il Comune di Piombino.

Così il Comune affiderà la realizzazione di brevi corsi professionalizzanti e percorsi per l’autoimprenditorialità finalizzati all’inserimento o re-inserimento lavorativo di disoccupati, inoccupati e cassa integrati iscritti al centro per l’impiego della Provincia di Livorno nel settore dell’economia del mare.

«Piombino è ormai da anni un’area di crisi complessa – dichiara Sabrina Nigro, assessore alle attività produttive - per questo abbiamo visto nel progetto finanziato da Interreg un valido strumento: da un lato per aiutare coloro che sono stati maggiormente colpiti dalla crisi, i disoccupati o gli inoccupati che, grazie a questo progetto, potranno essere formati e avere, quindi, una occasione nel mondo del lavoro. Dall’altro lato, invece – spiega –, creare un bacino occupazionale utilizzabile dalle aziende del territorio. L’economia del mare è uno degli asset di grande importanza per la nostra città: per questo continueremo ad attivare tutte le azioni necessarie alla sua implementazione in sinergia con gli altri enti del territorio».

Lo scopo del progetto è quello di promuovere e sperimentare un approccio condiviso e partecipato alla gestione dei processi di riconversione produttiva e occupazionale nelle aziende che operano nella Blue Economy, costruendo sinergie e strumenti per prevenire e gestire le crisi, sostenere le aziende e ricollocare i disoccupati e i lavoratori espulsi nell’economia del mare.

Il bando dedicato alle agenzie formative sarà attivo fino alle ore 13 di sabato 6 marzo.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire al Comune di Piombino esclusivamente via Pec al seguente indirizzo: comunepiombino@postacert.toscana.it.

La documentazione è disponibile sul sito del Comune di Piombino al seguente link: https://trasparenza.comune.piombino.li.it/contenuto15971_avvisi-non-art37_566.html. —