Covid, l’Elba respira Un solo contagiato su settanta tamponi

PORTOFERRAIO. Un solo cittadino elbano (di Portoferraio) è risultato positivo al tampone su una base di circa 70 tamponi processati. Sono buone le notizie arrivate ieri dall’ospedale di Portoferraio, dove nel frattempo va avanti l’attività di tracciamento (non più nell’area drive in di San Martino). La curva del contagio è rimasta sotto controllo in questi ultimi giorni, con un numero di nuovi positivi molto più basso rispetto ad alcune settimane fa, quando l’Elba è stata la maglia nera della Toscana nella seconda ondata del Covid, superando più volte il tetto dei trenta nuovi contagi settimanali. Sia l’Asl sia i Comuni dell’isola, tuttavia, non intendo abbassare la guardia e invitano i cittadini elbani a prestare la massima attenzione, indossando sempre la mascherina e mantenendo gli opportuni distanziamenti. Nel frattempo anche nelle scorse ore è andata avanti la campagna di vaccinazione, con precedenza agli operatori sanitari e agli ospiti delle Rsa. —