Pochi vaccini antinfluenzali, presentate due mozioni

I consiglieri Fornino (Portoferraio) e Danesi (Campo): «Dosi scarse a disposizione dei medici di famiglia, siano garantiti gli anziani e le persone che rientrano tra le fasce a rischio»

PORTOFERRAIO

«Servono più vaccini antinfluenzali. Il sindaco si attivi per fare arrivare sull’isola più dosi». È quello che hanno chiesto in queste ore il consigliere comunale di Portoferraio per il gruppo Meloni Sindaco, Vincenzo Fornino, e il Gianni Danesi, consigliere comunale a Campo nell’Elba. I due consiglieri, entrambi della Lega, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da alcuni medici di famiglia in servizio all’isola d’Elba, hanno presentato due distinte mozioni, con le quali intendo impegnare le rispettive giunte comunali sul tema dei vaccini contro l’influenza.


«Da un paio di mesi – ha scritto il consigliere Fornino, rivolgendosi al sindaco e presidente della conferenza dei sindaci della sanità Angelo Zini – si è assistito in regione a una campagna di sensibilizzazione verso la cittadinanza per allargare la base di vaccinazione anti influenzale, anche in relazione alla persistente pandemia da Covid - 19. Ma a causa della carenza di vaccino rispetto a quanto indicato e della disomogenea distribuzione delle dosi, molti medici di famiglia sono costretti a cancellare le sedute vaccinali programmate, tra la preoccupazione e delusione degli assistiti». Nei giorni scorsi i medici di medicina generale della Fimmg hanno denunciato pubblicamente i problemi della campagna vaccinale con una nota pubblica, avviando una petizione rivolta al presidente della Regione Eugenio Giani, «per garantire a tutti i cittadini toscani anziani o con condizioni a rischio di complicanze di poter ricevere il vaccino».

All’Elba la situazione non è diversa rispetto al resto della Toscana. Per questo motivo Fornino, rivolgendosi al sindaco Zini, chiede un intervento del primo cittadino «presso il presidente della Regione affinché il prima possibile si provveda alla consegna ai medici di medicina generale del nostro territorio delle dosi di vaccino necessarie per poter vaccinare tutti gli aventi diritto, soprattutto gli anziani e le categorie a rischio».

Le due mozioni presentate da Fornino e Danesi saranno discusse nei prossimi consiglio comunali di Portoferraio e Campo nell’Elba.



La guida allo shopping del Gruppo Gedi