Fino al 24 novembre turnazione delle classi per le lezioni a scuola

Didattiva digitale intergrata pari almeno per il 75% delle attività

Didattica a distanza, in sede tutti i professiori anche per testare la linea internet delle scuole

PIOMBINO. Un giorno in più per adeguarsi in attesa delle indicazioni dall’ufficio didattico provinciale. A partire da oggi e fino al 24 novembre pure le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado della città d incrementeranno la didattiva digitale intergrata pari almeno per il 75% delle attività. Da ieri sui siti delle scuole le note dei dirigenti Sabrina Zottola per liceo Carducci Ipsia Volta Iti Pacinotti e Carlo Maccanti per Einaudi Ceccherelli.


«Forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica sulle quattro settimane – spiega Sabrina Zottola – Le classi saranno a turnazione in presenza a scuola, secondo l’orario definitivo. Invece le lezioni on linea avranno una durata di 45 minuti. Al momento tutti i docenti svolgeranno attività in presenza anche se la classe dovesse essere in didattica digitale proprio per testare la linea internet dell’istituto. Possono essere previsti correttivi... Turnazione ravvicinata per le V, per sezioni con studenti con particolari disabilità e per classi che di solito utilizzano i laboratori».

Tante le modalità organizzative per l’Istituto Einaudi Ceccherelli. «Le classi prime – ricorda Maccanti nella circolare pubblicata sul sito – continueranno la didattica in presenza in entrambe le sedi, salvaguardando la possibilità di frequenza per i nuovi iscritti, mantenendo le turnazioni là dove erano già state attivate». Salvo più dettagliate disposizioni si prevede di integrare la didattica in presenza con la modalità digitale nella misura del 75%.
«Svolte in presenza le verifiche scritte – conferma Maccanti –, da calendarizzare per evitare troppi allievi in contemporanea. Si garantisce lo svolgimento in presenza della didattica laboratoriale per informatica, sala, cucina sempre. Per metodologie operative, accoglienza, tecniche professionali dei servizi commerciali, scienze integrate: nei giorni indicati di volta in volta dai docenti». Anche qui i professori svolgeranno lezioni in presenza, con collegamenti on line dalla postazione scolastica. Massina attenzione per studenti con disabilità. «L’attività dei prossimi giorni – conclude il dirigente – consentirà di evidenziare eventuali criticità nel sistema di connessione delle due sedi. Fino a nuove disposizioni, dovute ad un aggravarsi dell’attuale situazione precauzionale, i corsi serali possono proseguire secondo la consueta modalità». –

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi