Parchi Val di Cornia: mancati controlli e costi raddoppiati per il consiglio di amministrazione

Dai documenti della società nessuna verifica preventiva sulle decisioni prese dall’Ad Tognoli. Dall’uso della foresteria a Populonia alla fornitura di vini della cooperativa di cui è presidente