L’antica pergamena ritrovata per caso sarà conservata a Rio

Elba, il gioiello documentale risalente all’anno Mille è un punto di forza dell’archivio del paese assieme agli “Statua Rivi”