Moby, aperta la strada del concordato: sei mesi per l’accordo con i creditori

La società avrà più tempo per ristrutturare il debito sotto la supervisione del Tribunale di Milano. Onorato spiega la scelta ai marittimi: «Questa procedura obbliga la finanza a dialogare con noi»