Al Conad un eco-compattatore per le bottiglie di plastica

Davanti all’ingresso del superstore è stato posizionato  l’impianto di ultima generazione: ai clienti andrà un buono di euro ogni dieci pezzi riciclati

PORTOFERRAIO

All’ingresso del supermercato Conad Superstore alle Antiche Saline di Portoferraio è stato installato un eco-compattatore di ultima generazione per la raccolta delle bottiglie, dei tappi in plastica e dei flaconi di detersivi e alimenti. Un’azione che il gruppo titolare dei supermercati ha voluto attuare per dare un segnale chiaro verso la sostenibilità ambientale.


Di fatto, ogni 10 bottiglie o flaconi riciclati, l’eco-compattatore eroga un ticket dotato di codice a barre a cui è abbinato un buono del valore di 1 euro spendibile al Superstore come sconto su una spesa del valore minimo di 25 euro.

Frutto di un accordo con il Comune di Portoferraio e Elbana Servizi Ambientali (Esa), oltre a sensibilizzare sul tema della salvaguardia ambientale, l’eco-compattatore consente di ridurre i costi di gestione e smaltimento della plastica e favorisce il sistema di raccolta differenziata, porta a porta. «Cerchiamo di sensibilizzare al riciclo delle materie plastiche – dichiara Tiziano Nocentini, presidente di Nocentini Group – Siamo veramente orgogliosi e conosciamo bene il beneficio che trae il nostro territorio dall’introduzione delle nuove tecnologie green».

«Questo eco-compattatore – conclude Tiziano Nocentini – dovrà fare da stimolo per il riciclo dei contenitori di plastica e speriamo di poter estendere l’iniziativa ad altri punti vendita». Utilizzando l’eco-compattatore, si trasforma la plastica in risorse. Con un valore aggiunto importante per l’eco-sostenibilità dell’isola d’Elba. —



La guida allo shopping del Gruppo Gedi