Coronavirus, in porto a Piombino la Costa Diadema. Fine dell'odissea per le 1250 persone a bordo

A bordo alcuni casi di sospetti contagi. Dopo 17 giorni in cerca di un approdo i marittimi esultato e gridano "Grazie Piombino"