Exodus, dove ricostruire le vite che sembrano perdute

La casa accoglienza fu aperta nel 1990 da don Mazzi, da allora è una realtà a sostegno di tanti giovani in difficoltà, alle prese con varie dipendenze