L’autobus riparte sotto la pioggia, disabile resta sul marciapiede

Piombino, il racconto di Luela Menicagli: «Non è la prima volta che mi accade un fatto simile. Le pensiline non sono adeguate, serve più attenzione ai bisogni dei cittadini»