Giovane investe nella cannabis light, la polizia lo arresta nella sua azienda

Piombino, secondo gli agenti era una piantagione illegale di marijuana. L’avvocato: «È tutto regolare, ecco la documentazione»