Trasparenza e spese elettorali: nessuno dichiara i finanziatori

Un momento delle operazioni di voto in un seggio

I documenti con le voci di dettaglio pubblicati all’albo del Comune di Piombino. L’obbligo dei rendiconti a venti giorni dall’elezione è previsto dallo Statuto