Pronto a risorgere il Nano Verde: aprirà i battenti in vista dell’estate

Il Nano Verde distrutto dalle fiamme (foto Paolo Barlettani)

Ricostruzione a passo spedito affidata al concessionario. Andreoni: «I nostri 15 dipendenti riavranno il loro lavoro»