Il coraggio di Sandra, la pallavolista che lotta da sei anni contro la Sla

Sandra Pacchini in una foto con la figlia Martina e il presidente del Volley Riotorto Evio Vallini

L’amore per lo sport, la figlia meravigliosa, una forza inesauribile: sono le chiavi per uscire dalla prigione della malattia. «Non esiste niente di più importante della propria libertà e farei qualsiasi cosa per tornare a parlare, a vivere»