Protesta Campig cig alla Sol: "funerale del territorio" con l'accordo Aferpi - Video

La manifestazione di Camping cig alla rotonda della Sol (foto PaBar)

Contestato l'accordo che salva la cassa integrazione ma taglia gli stipendi del 25-30%

PIOMBINO. Protesta di Camping cig alla rotonda della Sol, dove nella  mattinata di venerdì 16 un gruppetto di manifestanti aderenti all'associazione, con una bara e manifesti listati a lutto ha celebrato una sorta di "Funerale del territorio", in polemica con i sindacati, di cui dichiedono le dimissioni, dopo il referendum interno sulla frma alla cassa in deroga, che dopo il no del Governo alla proroga del precedente istituto, salverà sì gli stipendi ma taglierà gli stipendi di 250-300 euro al mese.

Protesta Campig cig alla Sol: "funerale del territorio" con l'accordo Aferpi

Paolo Francini, leader del movimento, ha letto al megafono un breve comunicato in cui viene sostenuto che la firma sugli accordi "avvicinano alla fine dell'economia industriale e commerciale del territorio. Vogliamo ribadire la nostra opposizione a un comportamento sindacale assolutamente subalterno al Pd e prono al padrone. Continueremo la nostra azione di critica e mobilitazione, intanto vogliamo richiamare l'attenzione dei lavoratori e dei cittadini per continuare insieme la lotta e per organizzarla in una vertenza generale di zona".