Un’anfora romana riaffiora dal mare di Punta Calamita

I subacquei della Capitaneria hanno recuperato il “tesoro” dopo aver raccolto la segnalazione di un diving locale