Sportello telematico per tutti i documenti da chiedere al Comune

MASSA COZZILE. Il Comune di Massa e Cozzile vara lo sportello telematico, che consentirà ai suoi cittadini di relazionarsi con l’amministrazione pubblica senza il bisogno di recarsi fisicamente allo sportello. La pratica elettronica sostituirà quindi in tutto e per tutto quella cartacea, con l’innegabile vantaggio che sarà possibile espletarla da remoto. E, in un periodo come questo di pandemia, non è un vantaggio da poco.

Avvalendosi delle direttive stabilite dal decreto legge n° 90 del 24 /6/2014, il Comune si posiziona fra i primi in Toscana a fruire di questa potenzialità della rete, sempre in via di miglioramento con il progredire della diffusione della banda larga. Lo sportello telematico consente in primo luogo di avere tutte le informazioni necessarie per poter inoltrare qualsiasi pratica. Inoltre, i moduli che vengono inseriti sono di facile compilazione, avendo il controllo automatico di ogni passaggio svolto. È anche possibile interrompere momentaneamente la stesura di una pratica per poi riprenderla successivamente. Infine, una volta proceduto all’inoltro, il sistema genererà automaticamente un numero di protocollo che servirà a ottenere qualsiasi informazione sull’iter e sull’esito della pratica.


Per accedere ai vantaggi resi possibili dalla’rivoluzione digitale è tuttavia indispensabile che l’utente acceda al portale tramite il codice spid o tramite tessera sanitaria. Gli operatori del Comune forniranno il loro supporto, qualora gli venga richiesto ai numeri 0572 928352 o 0572 928351 (dalle 8 alle 13 dal lunedì al sabato) .Per accedere al servizio il link da comporre è il seguente: https: //sportellotelematico.comune.massa -e-cozzile.pt.it.