Pescia Antiqua in piazza e nelle vie del centro

Un’edizione ricca quella in programma il 26 settembre Concerto per i 200 anni del corpo musicale Gialdini

pescia. Sarà veramente una edizione particolarmente ricca di eventi quella di Pescia Antiqua in calendario domenica 26 settembre. Le bancarelle torneranno, oltre che nella loro sede tradizionale di piazza Mazzini, borgo della Vittoria e via Andreotti, anche in via Buonvicini e piazza Matteotti per recuperare lo spazio che occorre per una manifestazione che si terrà al pomeriggio, nella centralissima piazza, nelle vicinanze dello storico palazzo comunale.

Tante bancarelle quindi, con molti oggetti e cose curiose che faranno giungere in città visitatori provenienti anche da fuori regione, richiamati, oltre che dal prestigio della iniziativa, dalla passione per l'antiquariato e per trovare l'oggetto unico mancante alla propria collezione o l'idea originale per un regalo insolito. Mobili e soprammobili, quadri e stampe, fumetti e libri, dischi in vinile e musicassette, numismatica e filatelia, orologi e pendoli, collezionismo in generale ed oggettistica di tutti i tipi e per tutti i gusti riempiranno piazza Mazzini, mentre il borgo della Vittoria e via Andreotti ospiteranno i banchi dei dolci tipici toscani ed il mercatino del vintage, sempre molto ricercato ed apprezzato.


Pescia Antiqua rimane aperta al pubblico dalle ore 9 alle ore 19 e il parcheggio delle auto sarà completamente gratuito anche negli stalli blu.

Al pomeriggio poi, per festeggiare i 200 anni di attività del Corpo musicale “Gialdino Gialdini”di Pescia, ci sarà il grande concerto bandistico diretto dal maestro Andrea Michelotti: alle ore 16,30 la banda, al gran completo, sfilerà per le vie cittadine con il passo segnato dal tamburo, per poi depositare una corona di alloro alla casa dove ha vissuto il maestro Gialdini. Alle ore 17, in prossimità del palazzo municipale, si terrà l'atteso concerto per il quale è stato predisposto un ricercatissimo repertorio di brani musicali.

Ci aspetta quindi una intensa domenica ricca di eventi ai quali possiamo aggiungerne altri, molto prestigiosi come la visita del rinnovato Museo civico con opere d'arte di grande pregio e il Palagio dove sarà possibile visitare, oltre allo storico palazzo, la gipsoteca dedicata a Libero Andreotti. Questi due importanti complessi museali rimarranno aperti sia al mattino che al pomeriggio con ingresso gratuito.

Pescia Antiqua è prodotta dall'associazione culturale Pinocchio 3000 in collaborazione con l'assessorato alle attività produttive del Comune di Pescia. Per informazioni telefonare al numero 0572 1913547.

© RIPRODUZIONE RISERVATA