Già in vendita i biglietti per visitare la Baita di Babbo Natale

MONTECATINI. Finita l’estate è già tempo di pensare al Natale. E a Montecatini la ricorrenza più attesa di tutto l’anno significa anche “La Baita di Babbo Natale”.

Come sempre, gli organizzatori Paolo Grossi con tutta la sua squadra di Music Staff Italia stanno lavorando per rendere più bello, unico e originale questo appuntamento importante per tutta la città.


«Dopo le limitazioni e i problemi dell’edizione passata, causati dall’emergenza Covid – dice Paolo Grossi, conosciuto anche come Dottor Sax – quest’anno le premesse sembrano quelle dei tempi migliori perché famiglie e bambini possano vivere appieno il Natale. E, in questo contesto, Montecatini e la Baita di Babbo Natale, sicuramente l’attrazione a tema più accattivante d’Italia, tornano a recitare un ruolo da protagonisti anche come attrazione turistica».

«I primi segnali sono veramente incoraggianti, oltre le più rosee aspettative – afferma Paolo Grossi –. Da alcune settimane siamo già in contatto con numerose agenzie di incoming di tutta Italia che stanno vendendo biglietti e pacchetti per soggiornare a Montecatini nel periodo natalizio».

La Baita di Babbo Natale, quella originale – particolare che l’organizzazione vuole specificare per differenziarsi dalle altre manifestazioni nate negli anni successivi – inaugurerà il pomeriggio di domenica 7 novembre e sarà aperta al pubblico tutti i fine settimana, mentre nel periodo natalizio tutti i giorni.

«Il percorso, realizzato all’interno del bellissimo “castello” delle Terme Tamerici, nel cuore del parco termale – prosegue Grossi – presenterà tutte le attrazioni già in programma lo scorso anno, curate nel dettaglio e migliorate, il mercatino, lo street food e molto altro. Fino all’incontro con il babbo Natale speciale, ormai conosciuto in tutta Italia per la sua storia riportata dai principali media nazionali, con barba vera, animo davvero buono, che tutto l’anno gira il mondo per “salvare la vita” ai bambini».

Una delle novità di quest’anno è una speciale stanza dove i bambini potranno urlare le loro emozioni, i loro sogni, la loro gioia. O si potranno liberare di ciò che hanno tenuto dentro in questo periodo di restrizioni.

Ovviamente l’evento sarà organizzato rispettando tutte le norme di sicurezza vigenti nel periodo in questione.