Taxi e agenzie di viaggio: contributi a 115 imprese

Un gruppo di Taxi in centro a Montecatini (Foto Archivio)

Approvati dalla Regione Toscana per la provincia di Pistoia

MONTECATINI. Sono 115 le imprese in provincia di Pistoia ammesse al contributo dopo aver partecipato al bando della Regione Toscana relativo ai ristori per la filiera del turismo (agenzie di viaggi, guide turistiche, taxi, Ncc).

Ne dà notizia Marco Niccolai, consigliere regionale Pd. Le aziende riceveranno un totale di 248.041,67 euro, così suddivisi: 39 imprese rientranti nella categoria dei taxi, Ncc, taxi merce 97. 291,67 euro, di cui 28 aziende finanziate per 69.791,67 euro e 11 ammesse ma non finanziate per esaurimento delle risorse per 27.500 euro; 76 imprese rientranti nella categoria delle agenzie di viaggio e guide turistiche per 150.750 euro, tutte finanziate. Le singole aziende riceveranno contributi da 1.500 o 2.500 euro.


«Come componente della commissione Sviluppo economico – dice Niccolai – mi sento di ringraziare innanzitutto l’assessore Leonardo Marras per il lavoro svolto per mettere in campo questo bando, che segue altri che si sono succeduti in questi mesi per tutta una serie di attività. L’alto numero delle domande pervenute, oltre 3.200, dimostra, qualora ce ne fosse stato bisogno, che quello del turismo è uno dei settori maggiormente colpito dalle restrizioni dovute alla pandemia e ancora oggi vive in uno stato di grande incertezza. Come già avvenuto in casi precedenti, per le domande ammesse ma non finanziate la giunta regionale sta lavorando per reperire le risorse necessarie al completo scorrimento della graduatoria».

«Voglio ribadire – conclude Niccolai – che la Regione non ha competenza diretta in materia di ristori alle imprese e questi bandi non sono certamente la risoluzione di tutti problemi delle numerose aziende colpite dalla crisi derivante dall’emergenza sanitaria, ma vogliono rappresentare un concreto aiuto nella fase della ripartenza dopo mesi di sacrifici e chiusure. Andremo avanti in questa direzione». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA