Muore di Covid a 51 anni operaio di una cartiera

PISTOIA. E' morto di Covid a 51 anni Marco Lucchesi, dipendente di una cartiera. Lucchesi viveva a Ponte Buggianese ed era ricoverato da giorni all’ospedale di Pistoia dove i sanitari hanno fatto di tutto per strapparlo alle conseguenze del virus. Ma nonostante tutti gli sforzi non sono riusciti nel miracolo. Marco lascia tre figli e tantissimi parenti e amici che in queste settimane si erano aggrappati alla speranza che ce la potesse fare. Con i genitori si era trasferito quando aveva 12 anni a Montecatini e durante il periodo estivo aveva lavorato da ragazzo come giardiniere. Poi era stato assunto in una fabbrica vicino a Lucca che produce la carta Regina. Nei gruppi di preghiera di cui faceva parte si è velocemente diffusa la notizia. Cordoglio e messaggi di commiato sono arrivati da tutta la provincia anche sulla sua pagina facebook: «Riposa in pace, che Dio possa offrire sollievo alla tua famiglia e a chi ti ha conosciuto e amato», «Prega per noi dalla tua nuova casa». Il pensiero di tutti è andato soprattutto ai figli che lui tanto amava. Lucchesi era tra l’altro una persona molto religiosa e devota. —

S.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA