I vertici del San Domenico contrattaccano «Controllare i dipendenti non spetta a noi»

La presidente Camarlinghi ricorda che è una prerogativa esclusiva della cooperativa Kcs: «Noi siamo comuni cittadini»