Basta levatacce: nuove corse dei bus per gli studenti di Marliana diretti al Pasquini

Il consigliere regionale Marco Niccolai

Trovato l’accordo tra Comune e Regione che si divideranno la spesa di 48mila euro. La partenza forse già da novembre

MARLIANA. Sta per finire l’odissea cui erano costretti dallo scorso anno scolastico i giovanissimi studenti di Marliana, che ogni mattina si devono svegliare tra le 5,30 e le 6 per prendere il bus di linea diretto alla scuola media “Pasquini” di Margine Coperta. Comune e Regione hanno infatti trovato un accordo che porterà («A breve», assicurano, e si parla già del 18 novembre quale probabile data) alla creazione di quattro nuove corse di linea (utilizzabili da tutti, non solo dagli studenti), che metteranno in comunicazione Serra Pistoiese con Montecatini, toccando anche l’istituto Pasquini.

Della vicenda si era occupata il Tirreno il 24 agosto, in seguito a un’accorata lettera di un gruppo di genitori che aveva raccontato lo stato di estremo disagio vissuto dai ragazzi (di 10-13 anni), costretti ad alzarsi all’alba e a prendere un pullman che prevede una sosta alla stazione di piazza Italia a Montecatini, per poi riprendere la corsa fino a via Primo Maggio a Margine Coperta, dove sono fatti scendere sul marciapiede una quarantina di minuti prima del suono della campanella.

«A luglio – dice il consigliere regionale del Pd Marco Niccolai – ebbi l’opportunità di parlare con un gruppo di genitori i cui figli frequentano la scuola Pasquini. Purtroppo gli orari del servizio di trasporto pubblico erano proibitivi e li costringevano ad attendere l’entrata a scuola e, dopo, l’uscita, per decine di minuti. Comprendevo la preoccupazione dei genitori, che avevano i figli a giro ad aspettare il bus che li avrebbe riportati a casa».

«Così – prosegue Niccolai – abbiamo iniziato un lavoro che nei giorni scorsi ha portato alla prossima attivazione di quattro corse tali da consentire ai ragazzi di arrivare a scuola in un orario che non li faccia attendere troppo sul marciapiede. Questo grazie a un dialogo che si è instaurato da subito tra Regione e Comune di Marliana e un investimento da 48mila euro (metà a carico della Regione e metà dell Comune)». La novità è stata illustrata giovedì in un incontro con i cittadini a Panicagliora.

Queste le quattro corse in attivazione: ore 7,15 partenza da Serra Pistoiese per Montecatini con arrivo all’Istituto Pasquini alle 8,15; 9,40 partenza da Montecatini (piazza Italia) per Serra con arrivo alle 10,50; 11,50 partenza da Serra per Montecatini (piazza Italia) alle 13; 13,10 partenza da Montecatini (piazza Italia) con passaggio all’Istituto Pasquini alle 13,25 e arrivo a Serra alle 14,25.

«Abbiamo dato una risposta alle preoccupazioni dei genitori – conclude Niccolai – migliorato la qualità della vita degli studenti e dando anche un segnale che i servizi si possono aumentare, pensando che il trasporto pubblico è un servizio importante per tanti cittadini. E non sarà una misura spot, in quanto le quattro corse saranno inserite nel contratto dei trasporti della Regione: un problema che vienerisolto definitivamente».

Soddisfatta per il risultato anche l’amministrazione comunale. «Grazie all'accordo raggiunto con la Regione – dice il sindaco Marco Traversari – daremo più servizi al territorio, necessari alla nostra montagna e che daranno meno disagi agli studenti. Un obiettivo raggiunto attraverso una positiva sinergia tra enti». —

David Meccoli