Sequestrati due appartamenti a luci rosse

I carabinieri della Stazione di Pescia mettono i sigilli a uno dei due appartamenti sequestrati

In carcere per sfruttamento della prostituzione una quarantenne cinese che gestiva i clienti delle sue connazionali