Da Mattarella a Cortesi: ecco le nuove borchie lungo il viale Verdi

L’assessore Bruno Ialuna posiziona la borchia di Inigo Cortesi

Si arricchisce la “walk of fame” di Montecatini

MONTECATINI. Nuove borchie per la “Walk of fame”. Ventitré i personaggi inseriti in viale Verdi che saranno posizionati a breve: tra questi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che da molti anni è affezionato ospite di Montecatini; Dante Alighieri, che partecipò alla battaglia di Montecatini Alto del 1315; star del cinema, quali Alain Delon, Shirley MacLaine, Giancarlo Giannini.

E ancora Gualtiero Marchesi e tutti gli altri cuochi, “star” di Food and Book dal 2013 a oggi; personaggi dello sport come i nostri Amos Mariani e Carlo Galli, e il ct pluricampione del mondo Vittorio Pozzo, oltre allo scrittore Daniel Pennac.

Compaiono anche i “montecatinesi” Inigo Cortesi e Luciano Virgili.

Ecco la lista in ordine di registrazione (e anno di presenza in città): Luciano Virgili 1951, Alain Delon 1964, Dante Alighieri 1315, Inigo Cortesi 1914, Daniel Pennac 2018, Gualtiero Marchesi 2016, don Alfonso Iaccarino 2018, Aimo e Nadia Moroni 2017, Enrico “Chicco” Cerea 2013, Ezio Santin 2015, Enrico Derflingher 2014, Ahmad Joudeh 2018, Presidente Sergio Mattarella 2018, Vittorio Pozzo 1947, Carlo Galli 1931, Enrico Vanzina 2018, Giancarlo Giannini 2017, Paolo Virzì 2015, Vittorio Sgarbi 2016, Gian Carlo Caselli 2018, Nidaa Badwan 2015, Shirley Maclaine 1964, Amos Mariani 1931. —