Crollo al cimitero: dopo tre settimane numerose tombe ancora inaccessibili

La bufera del 25 marzo aveva provocato la caduta di calcinacci da una parete. L’assessore: «Lavori in arrivo»