Preso dopo la rapina confessa anche il colpo precedente

Una pattuglia dei carabinieri davanti al centro rapinato

L'uomo di 42 anni di Monsummano ha rapinato, armato di coltello, il centro di analisi mediche Biomedical confessando di averlo fatto per la sua dipendenza dal gioco d'azzardo