Pugno al controllore sul bus, bloccato con lo spray urticante

Caos per un biglietto sulla linea Empoli-Vinci, protagonista un migrante di 19 anni. Il dipendente aggredito è un delegato della Cgil che abita a Chiesina Uzzanese