Picchiato dalla baby gang: «Fari accesi nel parco solo ora, c’è voluta la mia aggressione»

Nicola Venturi, l’uomo aggredito da una baby gang a Chiesina Uzzanese, denuncia la mancanza di sicurezza nel paese. «Nell’oscurità la criminalità prolifera»