“Shopping for school”, vince il Comprensivo Montalcini

PESCIA. Sono state premiate nella sede della Banca di Pescia e Cascina le scuole che hanno partecipato a “Shopping for school”, iniziativa ideata da Confesercenti per valorizzare il commercio di...

PESCIA. Sono state premiate nella sede della Banca di Pescia e Cascina le scuole che hanno partecipato a “Shopping for school”, iniziativa ideata da Confesercenti per valorizzare il commercio di vicinato e aiutare le scuole. L’evento ha visto la partecipazione di circa 40 botteghe dei Comuni di Pescia e Uzzano e gli Istituti comprensivi dei due territori. Ad ogni acquisto fatto in una delle botteghe aderenti all’iniziativa è stato consegnato un coupon che i bambini hanno riportato nelle rispettive scuole. Complessivamente sono stati raccolti 3. 500 coupon.

A vincere il primo premio è stato l’Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini che si è aggiudicato un assegno da 400 euro messo in palio dalla Banca di Pescia e Cascina per l’acquisto di materiale didattico. All’Istituto Libero Andreotti è invece andato un assegno da 200 euro e un buono spesa di Ipersoap da 100 euro. «Abbiamo aderito molto volentieri – ha commentato il sindaco di Uzzano Riccardo Franchi – a questa iniziativa che riesce ad aiutare le scuole e a far riscoprire il valore delle nostre botteghe non solo per la qualità dei loro prodotti, ma anche per quel ruolo di collanti sociali che hanno sempre svolto». (f. m.)


La guida allo shopping del Gruppo Gedi