Finanziamenti alle piccole imprese

Accordo tra Confcommercio, Centrofidi Terziario e Banca di credito cooperativo

MONTECATINI. Nasce “Confcommercio Fixed 20”: 5 milioni per lo sviluppo delle piccole e medie imprese. Grazie alla collaborazione fra Banca di Credito Cooperativo Montecatini Terme e Bientina, Centrofidi Terziario e Confcommercio, prende vita un finanziamento chirografario con scadenza 20 mesi per la gestione dell'impresa con rate di solo interesse e rimborso bullet alla scadenza. In base alla dimensione e alle necessità aziendali, l'impresa potrà richiedere un finanziamento da 20.000 a 50.000 euro, fino ad esaurimento del plafond (pari a 5 milioni appunto). Destinatari del prodotto sono le piccole e medie imprese associate a Confcommercio, le quali potranno contare su una forte garanzia da parte di CentroFidi pari all'80% .Il finanziamento potrà essere utilizzato non soltanto per i piccoli investimenti, ma anche per scorte e pagamento fornitori e dipendenti - da sostenere o sostenuti negli ultimi 12 mesi - in modo da favorire un incremento dell'operatività dell'impresa o di acquisizione di nuova clientela.

«Confcommercio assiste le imprese con un ventaglio di soluzioni e strumenti che spaziano dai finanziamenti agevolati con contributi di enti pubblici, finanziamenti di piccolo importo ed erogabili con procedure semplificate in pochi giorni, fino ad ogni tipologia di finanziamenti controgarantiti dal Medio credito centrale», afferma Tiziano Tempestini, direttore di Pistoia e Prato. «Centrofidi Terziario si impegna a deliberare il nuovo prodotto finanziario entro 7 giorni dalla data di presentazione della domanda», dichiara Francesco Pela.

«In quanto banca del territorio il nostro obiettivo primario è quello di favorire la ripresa e lo sviluppo, in particolar modo delle piccole imprese che, maggiormente, hanno sofferto la crisi e che necessitano di un maggior supporto», spiega Andrea Rindi, direttore generale del Credito Valdinievole.