A Montecatini torna “Time out”, festival degli sport da provare

Da venerdì a domenica, dimostrazioni delle discipline più svariate in pineta

MONTECATINI. Giunto alla settima edizione "Time out", il festival della cultura sportiva, anche quest'anno punta a far arrivare a Montecatini sportivi di tutte le età e amanti delle discipline più disparate («Anche quelle erroneamente definite minori», come ci tiene a precisare l'assessore Bruno Ialuna, ideatore dell'evento).

Il festival, da venerdì 3 a domenica 5 giugno invaderà pacificamente la pineta con improvvisati spazi per provare calcio, basket, rugby, danza, pallavolo, pattinaggio, ciclismo, arti marziali (e molte altre discipline sportive). Tutti potranno così avere il proprio campo, o il proprio tatami, nel polmone verde della città: è questa la filosofia alla base di “Time out”.

La manifestazione, come da tradizione, mette assieme tanti sport da praticare, talk show e tutto quanto fa "cultura sportiva". Società sportive e associazioni dilettantistiche del territorio animeranno i campi allestiti per l'occasione. E quest'anno il festival punta a riunire le due anime dello sport, la cultura e la pratica, per creare un format di talk con l'obiettivo di coinvolgere sportivi e non.

Si rinnova anche la partnership con il gruppo commerciale Decathlon, specializzato in vestiario e attrezzi sportivi, che allestirà il proprio "village" all'interno della pineta e sarà di supporto all'organizzazione nella fornitura di attrezzature sportive, permettendo a chiunque lo vorrà, di praticare gli sport più divertenti en plein air, oltre alla possibilità di provare le proprie capacità sui rollerblade.

Anche in questa edizione sarà allestito l'Ippo village, dove grandi e piccini potranno divertirsi in compagnia di pony e cavalli e provare il "battesimo della sella".

Oltre a Time Out, domenica si terrà la Gran Fondo di ciclismo, con partenza e arrivo all'ippodromo Sesana e un passaggio dei partecipanti dalla pineta per rendere omaggio al festival. Sabato 4 giugno, invece, è prevista l'iniziativa benefica "Io pedalo per il Meyer", aperta a tutti e per ogni tipo di bicicletta, e il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione dell'ospedale pediatrico. E gli appuntamenti sportivi di Montecatini non si fermano qui.

Nel weekend il Palaterme ospiterà i campionati nazionali Master di spada, mentre sabato è prevista la Montecatini Marathon, corsa podistica non competitiva con percorsi di 3, 5 e 10 chilometri. La partenza, prevista alle 18, sarà ospitata dalla rinnovata Sagra della fragola della Nievole, e i percorsi più performanti passeranno da Vico e Montecatini Alto.

In conferenza stampa, con l'assessore Ialuna, erano presenti anche l'onorevole Edoardo Fanucci e il presidente del consiglio Andrea Rastelli.