Crollo alla scuola elementare De Amicis

Il materiale crollato quasi davanti all'ingresso della scuola

Pieve a Nievole, nella serata di martedì 21 è caduta una grondaia dal tetto trascinandosi dietro grossi pezzi di intonaco

PIEVE A NIEVOLE. Sorpresa questa mattina per alunni, insegnanti e personale della scuola elementare De Amicis di Pieve a Nievole. Nel giardino esterno, quasi in corrispondenza dell’ingresso principale, era pieno di calcinacci anche di discrete dimensioni, come se ci fosse stata una scossa di terremoto. E’ invece accaduto, nella serata di martedì 20, quello che lo stesso Comune temeva: un grosso pezzo di grondaia si è staccato dal tetto, trascinandosi dietro l’intonaco. L’area era stata, infatti, transennata in attesa dell’intervento a cui mancavano dei dettagli burocratici.

Fortuna ha voluto che il crollo sia avvenuto in serata, quando la scuola è vuoto, e non nella mattinata quando, in presenza degli alunni, poteva avere conseguenze ben più serie.

MAPPA I crolli nelle scuole dal 15 settembre 2015

LA SCUOLA CHE NON VA IN TOSCANA: GLI ULTIMI CASI