In 450 ai corsi di ammissione all’istituto alberghiero di Montecatini

Arriveranno anche da fuori provincia: ecco le modalità dei test per l’iscrizione all’anno scolastico 2014/15 che si svolgeranno in due sedi diverse

MONTECATINI. L'istituto alberghiero Martini, anche per quest'anno, organizza l'ormai tradizionale test di ammissione di carattere motivazionale. Domani, mercoledì 5 marzo, a partire dalle 9, nelle due sedi, arriveranno 450 aspiranti a frequentare la classe prima nell'anno scolastico 2014/2015. Ragazzi e ragazze provenienti dalla Valdinievole ma anche dalle province di Pistoia, Lucca, Prato, Firenze, Livorno.

Sedi e orari. Il test si svolgerà secondo il seguente criterio: nella sede di via Galilei sono stati convocati gli alunni dalla A alla L, al Castello Querceta quelli dalla M alla Z. La giornata di recupero del test avrà luogo lunedì 10 marzo dalle 15 alle 16, per tutti nella sede di via Galilei. Il numero delle iscrizioni non è definitivo in quanto le domande avvengono esclusivamente attraverso il sistema online del Ministero dell'Istruzione e, di conseguenza, non è ancora possibile fare un bilancio finale.

Certificazioni. Sono esonerati dal test gli alunni portatori di handicap (nei limiti della disponibilità numerica, uno per ogni classe prima). È prevista la preferenza per i residenti nei comuni della Valdinievole, secondariamente per la provincia di Pistoia e infine per le altre province. Occorreva, eventualmente, presentare un'autocertificazione in segreteria entro il 28 febbraio. In caso di impossibilità di definire una precedenza in base alla residenza, si procederà al sorteggio.

Preferenze. A parità di punteggio ottenuto nel test, spetterà la precedenza (oltre agli orfani di guerra, ai figli di mutilati e invalidi di guerra, così come ancora oggi la normativa impone di prevedere) ai fratelli di allievi frequentanti, ai figli di titolari di esercizi del settore di enogastronomia e accoglienza. Anche in questo caso l'autocertificazione andava presentata entro il 28 febbraio in segreteria.