Un'apparizione a Vinci: dal Genio arriva il grande Kobe Bryant

L’asso del basket Nba ha voluto vedere da vicino le opere del genio del Rinascimento e ha affittato tutto il museo per una visita privata: «Sono qui perché Leonardo è Leonardo»