Gigi Buffon, la foto a casa il giorno dopo l'esordio in serie A

25 anni fa, il 20 novembre 1995, il portierone fotografato a  Marina di Carrara con i genitori. Aveva 17 anni...

CARRARA. In molti, ieri, hanno celebrato i 25 anni dell’esordio in serie A del portierone carrarese Gianluigi Gigi Buffon, che fu lanciato contro il Milan il 19 novembre 95. Le nozze d’argento di quella giornata memorabile lo stesso Gigi le ha volute raccontare in modo originale, con un tuffo nel passato - così lo ha definito - con oggetti e momenti di vita di quel 95: dalla partita di Subbuteo, alla telefonata con un cellulare old style, dal disco degli 883 a qualche immagine del film Il Re Leone. Pochi minuti che su Instagram hanno raccolto in breve decine di migliaia di visualizzazioni e tantissimi commenti, a conferma del fatto che il portiere della Juve, e per molti anni bandiera della Nazionale e campione del mondo, è un campione trasversale, e che con la sua ironia e simpatia - unite ovviamente alle super capacità tecniche e agonistiche - ha saputo conquistare tutti i veri tifosi di calcio «Sono passati solo 25 anni. 9132 giorni. 219.168 ore (e ancora non è mica finita...)...Facciamo un tuffo nel passato insieme», scrive fra l’altro sui social. 25 anni fa, il 20 novembre 95, il giorno dopo l’esordio ufficiale in serie A del suo Parma contro il Milan (0-0), il Tirreno andò a fotografare Gigi Buffon a casa a Marina di Carrara: una bella immagine, tra i genitori Adriano Buffon e Maria Stella Masocco, sorridenti. Era l’inizio di una carriera leggendaria, e certamente anche la famiglia ha avuto un ruolo importante nella straordinaria storia sportiva del portierone carrarese.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi