Dalla Carrarese aiuti agli alluvionati

Acquistati elettrodomestici e distribuiti alle famiglie colpite dall’esondazione

CARRARA. L'incasso di Carrarese - Pro Piacenza, la gara della "solidarietà" in cui non vennero emessi biglietti omaggio e non ci furono accrediti si è trasformato in tempi rapidi in un gesto concreto per la popolazione alluvionata.

Ieri la società ha spiegato che l'intero ricavato della partita è stato devoluto in beneficenza per l’acquisto di 28 lavatrici e 18 frigoriferi che sono stati già consegnati alle famiglie più bisognose colpite dall’alluvione lo scorso 5 novembre.

I gesti di solidarietà della Carrara sportiva legata alla Carrarese non finiscono qui. Perché ci sono in cantiere altre iniziative per aiutare la popolazione alluvionata. Tra le ipotesi una gara amichevole oppure una iniziativa sportiva allo stadio. E, questo è già certo, la società di Piazza Vittorio Veneto in occasione della cena di natale sociale per lo scambio degli auguri e la festa natalizia del proprio settore giovanile proseguirà in iniziative rivolte alla popolazione di Carrara.

Prevendita Spal - Carrarese. I biglietti per la trasferta di domenica a Ferrara contro la Spal saranno acquistabili presso i punti vendita del sistema di biglietteria Booking Show. I punti vendita in città: Non solo Edicola Viale XX Settembre 249 e L’Editoria dei Fratelli Mosti Piazza Menconi 3. I residenti nella provincia di Massa-Carrara per poter acquistare il biglietto di ingresso dovranno essere in possesso della tessera del tifoso. Per l’occasione sarà attiva l’iniziativa porta due amici allo stadio.

Social Pro League. Anche questa stagione sarà organizzata la Social Pro League, il campionato tra le pagine Facebook delle squadre in Lega Pro. Con Social Pro League la Lega Pro si gioca su Facebook. Il campionato è del tutto innovativo perché per la prima volta i tifosi ne sono i veri protagonisti: sono infatti loro a stabilire chi vincerà i match votando le pagine Facebook in sfida.Dopo aver visitato la pagina Facebook di ogni compagine, i tifosi possono votare assegnando a ciascuna un punteggio che va da 0 a 5 stelline. Il club che ottiene il punteggio più alto accede al turno successivo, l’altro abbandona la gara. Lo scorso anno Social Pro League ha stravolto la classifica ufficiale di Lega Pro e portato alle prime posizioni la Casertana che si è laureata campione d’Italia dell’edizione 2013/2014, dopo aver vinto nella finale contro il Cosenza per 4-3. L'anno scorso i tifosi della Carrarese sono stati particolarmente attivi nel gioco.