Contenuto riservato agli abbonati

Marina di Massa, in spiaggia tornano i turisti stranieri: sarà un fine settimana da tutto esaurito

La stagione, complice il caldo, parte in anticipo. E i bagni si organizzano anche con aperitivi e prime feste sul mare

MASSA. Siamo ancora a maggio, ma è ufficialmente arrivata l’estate: lo dimostrano il bel tempo e le alte temperature che spingono turisti e non a recarsi già in spiaggia. In molti, infatti, approfittando del clima hanno anticipato le vacanze e gli stabilimenti balneari, ben contenti, hanno risposto molto bene.

«Siamo già operativi e totalmente funzionanti dal 1° maggio. - dice Bruno Kraft del Bagno Malù- Apriamo presto perché vogliamo fornire un servizio maggiore ai clienti stagionali; il bel tempo non manca, ora speriamo che duri, anche perché il nostro lavoro è molto condizionato dalla situazione metereologica». Per quanto riguarda i turisti stranieri, invece, sono pochi, ma non mancano: «Abbiamo due famiglie russe e qualche tedesco, - spiega Bruno- anche se la maggior parte sono italiani». Anche il Bagno Anna è aperto dal 1° di maggio: «Nel fine settimana contiamo tante persone -dichiara Manuela Bertelloni- ma infrasettimanale sono ancora poche: le scuole sono ancora aperte e le persone lavorano, quindi è un po’ difficile». Naturalmente non essendo in piena stagione è difficile trovare tante persone che si godono queste belle giornate, anche se ieri la spiaggia libera di Marina di Massa era affollata. «Le prenotazioni non mancano- spiega Luciano Iaccazzi del Bagno Ulderico- anche se sono maggiori nel periodo luglio-agosto, quando le persone vanno in ferie. Quest’anno sicuramente sarà una bella stagione: le persone hanno proprio voglia di uscire di casa e venire al mare». La voglia di estate e di mare di certo non manca: «Questo caldo anticipato è sicuramente a nostro favore, -dicono dal Bagno Orizzonte- ma se durante il weekend piove è un bel problema. Noi siamo già aperti, qualcuno viene, ma potrebbe andare meglio; le prenotazioni ci sono, soprattutto da parte di italiani: speriamo nel clima e nella collaborazione con il Comune per stare tranquilli». Tra gli stabilimenti balneari, però, c’è chi ha deciso di aprire, per ora, solo nel weekend: «La stagione vera e propria inizia il 14 giugno. -dichiara Valentina del Bagno Rita- Queste belle giornate ci stanno regalando un assaggio di estate. Spero tanto che questa stagione sia molto positiva per tanti settori, soprattutto per il turismo».

Estate significa anche feste in spiaggia, infatti, sono già molti gli eventi in programma; al Bagno Nando, ad esempio, il 27 maggio ci sarà la “Karaoke Night”; proseguendo si arriva al 1°, 15 e 29 luglio con “Karaoke party & dance”; l’8 luglio sarà la volta della serata fashion per poi arrivare al 12 e al 26 agosto con un altro “Karaoke party & dance”. Anche il Bagno Fassoni ha in programma iniziative a ritmo di musica: oltre alla cena in spiaggia, ogni sabato ci sarà anche musica dal vivo; mentre, in un giorno della settimana ancora da definire, sarà organizzato un apericena, sempre sulla spiaggia, con tanto di dj set.

© RIPRODUZIONE RISERVATA