Centro sportivo di Quercia, lavori per illuminare la pista

aulla. Qualcosa si muove al Centro scolastico sportivo “Salvo D’Acquisto” a Quercia di Aulla. Proprio oggi, infatti, partono i lavori di manutenzione all’impianto di illuminazione della pista di atletica, ai quali seguiranno quelli di riqualificazione. La pista versa in uno stato di deterioramento a causa della mancanza di interventi. Ora i lavori stanno per iniziare, quindi l’intera area sarà cantierizzata. Di conseguenza, per un po’ non sarà possibile recarsi alla pista per correre ed effettuare altre attività sportive. Cambierà pure il colore della pista, ora di un arancione molto sbiadito: infatti, la futura pista sarà di colore blu e la messa a norma dell’impianto di illuminazione consentirà di effettuare gare in notturna. Sicuramente delle buone notizie a otto anni dalla chiusura delle piscine del Centro scolastico sportivo.

Dall’estate 2013, infatti, quello che era il fiore all’occhiello del Comune di Aulla, il Centro scolastico sportivo appunto, vede le piscine al proprio interno tristemente chiuse a causa di un insanabile contenzioso fra la società che le gestiva, la Pianeta Sport di Carasco di Genova, e l’amministrazione comunale, a quel tempo guidata dal sindaco Roberto Simoncini. E pensare che le due vasche erano frequentatissime, non solo dagli sportivi, ma anche da chi voleva semplicemente svagarsi e divertirsi, soprattutto i più giovani. Nel frattempo, qualche lavoro alla struttura del Centro c’è stato, ma le piscine restano tristemente vuote d’acqua, anche se c’è stata pure la pandemia a rallentare il tutto. E nel complicato iter burocratico attorno ad una riapertura che non vede una data precisa, un passo avanti, almeno sulla carta, si era compiuto nelle scorse settimane, con la determina numero 441 dell’Unione di Comuni Montana della Lunigiana, che stabiliva di affidare ad un professionista aullese l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva e la direzione dei lavori affinché si realizzi l’intervento di “adeguamento e messa a norma impianti per la riapertura del Centro scolastico sportivo “Salvo D’Acquisto” in località Quercia di Aulla”. L’importo dell’incarico sfiora i 16mila euro e si lega al finanziamento regionale di 200mila euro, erogato lo scorso anno nel contesto del Fondo regionale per la montagna a beneficio del Centro scolastico sportivo di Quercia di Aulla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA