Coronavirus: picco di contagi, 168  nella provincia apuana e altri due decessi lunigianesi

Il Comune più colpito è quello di Massa, dove si sono regitrati 85 nuovi casi positivi

Massa-Carrara

Picco dei contagi in Provincia di Massa Carrara: 168 casi nelle ultime 24 ore e altri due morti da Covid, la signora Maria Nadotti, 93 anni di Mulazzo, e Annibale Santinelli, 84 anni di Comano. Il Comune di Massa è il più colpito con 85 nuovi casi positivi; segue Carrara con 47, ma salgono anche a Montignoso, 13 casi. In Lunigiana 23 casi: Aulla 7, Casola in Lunigiana 1, Comano 1, Filattiera 1, Fivizzano 1, Licciana Nardi 3, Podenzana 1, Pontremoli 1, Tresana 5, Villafranca in Lunigiana 2.

I contagi salgono su tutta l’area della Usl Toscana nord- ovest dove se ne registrano 922, così distribuiti: PIANA DI LUCCA 92 casi (Altopascio 14, Capannori 29, Lucca 38, Montecarlo 2, Pescaglia 3, Porcari 6); VALLE DEL SERCHIO 48 casi (Bagni di Lucca 2, Barga 5, Borgo a Mozzano 7, Camporgiano 1, Careggine 1, Castelnuovo Garfagnana 8, Castiglione di Garfagnana 4, Coreglia Antelminelli 4, Gallicano 3, Minucciano 5, Pieve Fosciana 3, San Romano in Garfagnana 2,  Sillano 2,  Vagli 1); PISA 120 casi (Calci 2, Cascina 31, Crespina Lorenzana 2, Fauglia 2,  Pisa 59,  San Giuliano Terme 16,  Vecchiano 2, Vicopisano 6); ALTA VAL DI CECINA VALDERA 125 casi (Bientina 12, Buti 3, Calcinaia 17, Capannoli 6, Casciana Terme Lari 5, Lajatico 3, Montecatini Val di Cecina 1, Palaia 2, Peccioli 1, Pomarance 1, Ponsacco 14, Pontedera 40, Santa Maria a Monte 11,  Terricciola 3, Volterra 6); LIVORNO 167  casi (Collesalvetti 24, Livorno 143); VALLI ETRUSCHE 73 casi (Bibbona 6, Castagneto Carducci 9, Cecina 14, Guardistallo 6,  Montescudaio 1, Piombino 6, Riparbella 1, Rosignano Marittimo 28, San Vincenzo 2); ELBA 5 casi (Rio 1, Portoferraio 4); VERSILIA 124 casi (Camaiore 15, Forte dei Marmi 6, Massarosa 18, Pietrasanta 34,  Seravezza 9,  Stazzema 1, Viareggio 41).

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 5.026  e in totale sono morte 5 persone, oltre ai due casi lunigianesi anche un uomo di 77 anni e uomo di 80 anni dell’ambito di Livorno, e uomo di 84 anni dell’ambito di Pisa. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 269, di cui 42 in Terapia intensiva. All’ospedale Apuane 64 ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva. Infine, su tutto il territorio dell’Azienda Usl Toscana nord ovest, ad oggi sono 11.417 le persone isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

In Toscana i nuovi casi positivi sono 2.765 di età media 45 anni circa (il 17% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 18% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più). I tamponi eseguiti hanno superato 1 milione.

Sono 1.320 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 472 a Firenze, 65 a Prato, 93 a Pistoia, 197 a Massa Carrara, 155 a Lucca, 120 a Pisa, 80 a Livorno, 64 ad Arezzo, 37 a Siena, 26 a Grosseto, 14 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi