Il Covid non si arresta, altri 65 casi nelle ultime 24 ore e un decesso a Massa Carrara

Massa-Carrara

Ci sono altri 65 casi positivi al coronavirus nella provincia apuana, di cui 54 sulla costa e 11 in Lunigiana. Il Comune più colpito è quello di Massa, dove si registrano 37 nuovi contagi; a Carrara sono 11, a Montignoso 6.; ad Aulla 3, Comano 1, Fivizzano 4, Licciana Nardi 1, Pontremoli 1, Villafranca in Lunigiana 1. Si registra anche un decesso: un uomo di 85 anni di Carrara

In totale nella Usl Toscana nord- ovest i contagi di oggi salgono a 510 così suddivisi: PIANA DI LUCCA 82 casi (Altopascio 3, Capannori 20, Lucca 55, Montecarlo 2, Porcari 2); VALLE DEL SERCHIO 40 casi (Bagni di Lucca 3, Barga 10, Camporgiano 4, Castelnuovo Garfagnana 5, Coreglia Antelminelli 5, Fabbriche di Vergemoli 2, Gallicano 4, Piazza al Serchio 2, San Romano in Garfagnana 3; Villa Collemandina 2); PISA 58 casi (Calci 2, Cascina 17, Crespina Lorenzana 4, Fauglia 2, Pisa 23, San Giuliano Terme 2,  Vecchiano 3, Vicopisano 5); ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA 75 casi (Bientina 6, Buti 2, Calcinaia 7, Capannoli 5, Casciana Terme Lari 6, Lajatico 2, Palaia 10, Peccioli 7, Ponsacco 5, Pontedera 15,  Santa Maria a Monte 6, Terricciola 3, Volterra 1); LIVORNO:  68 casi (Collesalvetti 1, Livorno 67); VALLI ETRUSCHE 46 casi (Bibbona 6, Campiglia Marittima 3, Castagneto Carducci 1, Cecina 13, Montescudaio 1, Piombino 7, Riparbella 2, Rosignano Marittimo 12, San Vincenzo 1); ELBA: 8 casi (Campo nell’Elba 5, Portoferraio 3); VERSILIA 68 casi (Camaiore 12, Forte dei Marmi 3, Massarosa 9, Pietrasanta 12,  Seravezza 9, Viareggio 23).

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 4487  ma si sono registrati 7 decessi: uomo di 79 anni, uomo di 98 anni e uomo di 78 anni dell’ambito territoriale di Pisa; un uomo di 85 anni dell’ambito di Massa Carrara; donna di 96 anni, uomo di 79 anni e uomo di 87 anni dell’ambito di Livorno. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 170, di cui 24 in Terapia intensiva. All’ospedale Apuane 49 ricoverati, 46 dell’ambito territoriale di Massa Carrara,  2 dell’ambito territoriale di Livorno ed 1 dell’ambito di Lucca.

In Toscana sono 1.526 i casi di positività al Coronavirus, nelle ultime 24 ore, di età media 44 anni circa (il 16% ha meno di 20 anni, il 28% tra 20 e 39 anni, il 32% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più). La Toscana si trova al 9° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 789 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 803 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 1.124 casi x100.000 abitanti, Pisa con 922, Firenze con 855, la più bassa Grosseto con 437.

Complessivamente, 14.961 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (1.243 in più rispetto a ieri, più 9,1%).  11 in totale  i nuovi decessi regionali: 8 uomini e 3 donne con un'età media di 86,6 anni, nelle province di Firenze, Pisa, Livorno e come detto Massa Carrara . Sono 1.248 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 456 a Firenze, 58 a Prato, 87 a Pistoia, 192 a Massa Carrara, 149 a Lucca, 106 a Pisa, 71 a Livorno, 58 ad Arezzo, 35 a Siena, 26 a Grosseto, 13 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi