Piscina chiusa, ma è in arrivo l’acquapark. E i giovani nuotatori scendono in piazza

Massa, protesta degli atleti che non possono allenarsi. «A noi impianto negato, intanto fanno i gonfiabili, è una presa in giro»