Ex dipendente truffa la banca e si giustifica: "Ero malato, non mi rendevo conto"

Ha fatto ricorso contro il licenziamento per giusta causa. Ma per il giudice il disturbo che aveva all'epoca dei fatti, una pancreatite, non giustifica il suo comportamento