Casonato, pena ridotta in appello: da 18 a 16 anni

Marco Casonato è ritenuto colpevole dell'omicidio del fratello Piero nel 2017. I legali: «Faremo ricorso». Con la buona condotta potrebbe uscire nel 2026